GOOGLE NEWS: COS’È, COME FUNZIONA E COME POTERVI COMPARIRE

google news

Quante volte ti sarà capitato di cercare su Google notizie su di un determinato argomento, e di affidarti a quanto proposto da Google News. Questo è quello che fa il normale lettore: cerca informazioni sul motore di ricerca di Mountain View e si sofferma sulle notizie che gli si presentano elencate, senza necessariamente effettuare la ricerca all’interno di uno specifico portale di informazione. Qual è dunque il ruolo di Google News? In maniera generale, non possiamo che considerarlo un aggregatore di notizie, il cui scopo primario è informare il lettore, estrapolando le notizie, riguardanti un argomento importante, dalle varie fonti giornalistiche.

Se ci fermassimo qui, avremmo però un’idea troppo vaga e riduttiva di questo servizio offerto da Big G. Cerchiamo dunque di capirne qualcosa di più. Come funziona esattamente G News? Come potervi comparire?

Cos’è Google News

Google News rappresenta un circuito preferenziale per molti siti e portali web. Come anticipato infatti, raccoglie un elenco di notizie. E il sito o portale la cui notizia fornita è tra quelle indicizzate da G News, ne beneficerà in termini di visibilità e traffico. I vantaggi, in questo modo, sono a doppio senso, dal momento che, attraverso questo servizio, sarà soddisfatta anche la curiosità del pubblico cibernauta, che si trova davanti tutte le ultime notizie dell’argomento d’interesse.

Questo è Google News. Ma non è tutto. Occorre capire ancora bene come funziona per decifrarne il meccanismo.

Come funziona Google News

G News è offerto in ben oltre 60 nazioni ed è tradotto in più di 35 lingue. Per facilitarne la lettura, è inoltre disponibile non solo per il web, ma anche per android e iOS. Dalla sua nascita, nel 2002, ad oggi, molti portali di informazione aspirano a comparirvi, ma tutto dipende dal rispetto di determinati requisiti e accorgimenti.

Quel che è certo è che non è semplice entrarvi e niente va dato per scontato. Prima però di spiegare come potervi comparire, dobbiamo avere chiaro come funziona. Cosa fa esattamente Google News? Raggruppa le varie notizie in base al contenuto simile, generandole automaticamente estrapolandole dalle principali testate giornalistiche. Le notizie sono poi ordinate secondo la loro rilevanza e secondo la data di pubblicazione. G News offre anche un importante servizio: Google Alerts. Grazie ad esso è possibile essere avvisati via email della comparizione di nuove notizie dedicate ad un particolare tema.

Come entrare in Google News

Ora che abbiamo inquadrato il meccanismo, non resta che addentrarci nell’aspetto più interessante. L’aspirazione di molti blog, siti o portali web è infatti quella di riuscire a comparire su Google News. Ma perché ciò accada è necessario seguire precise linee guida. Innanzitutto a rilevare è la freschezza delle notizie nonché la prontezza della loro pubblicazione. Arrivare primi nel lanciare una notizia infatti premia e permette di ritagliarsi uno spazio all’interno dell’aggregatore. Un altro punto importante è poi la qualità dei contenuti pubblicati. Questo significa che occorre fare in modo che non vi sia alcun errore grammaticale o ortografico. I contenuti devono essere dunque completamente corretti. Altro elemento è l’originalità della news, che non deve assolutamente essere copiata altrove.

Ecco perché potrebbe essere utile citare anche la fonte. Va aggiunta poi l’importanza del trust, vale a dire della fiducia che Google ripone nei confronti di un determinato sito. Quest’ultimo apparirà autorevole sulla base della descrizione che di sé fornirà, delle indicazioni circa il progetto del sito stesso, oltre all’elenco degli autori che ne fanno parte, e una pagina contenente i contatti reali con cui comunicare con il personale che gestisce il portale. Infine, un’attenzione particolare merita la Seo. Una notizia scritta in ottica Seo, con keywords d’effetto, potrà sicuramente essere indicizzata al meglio da Google News.

Da non sottovalutare sono anche, in aggiunta a tutte le indicazioni appena annoverate, alcuni precisi requisiti tecnici. Per entrare in G News infatti gli url devono essere unici e permanenti, e i link devono essere html e non pdf né javascript.

Vale la pena comparire in Google News?

Ora conosciamo tutti i segreti di G News e possiamo metterci all’opera per comparirvi e ottenere, magari in tempi brevi, un buon riscontro di traffico. Questa è la massima aspirazione di gran parte dei portali di informazione. A risentirne solitamente sono i piccoli portali di notizie che, col tempo, hanno avuto un ruolo sempre più secondario in Google News, forse anche a causa dell’evoluzione che l’algoritmo dell’aggregatore ha subìto soprattutto a partire dal 2011.

Quindi, in definitiva, vale davvero la pena comparire in Google News? La risposta è assolutamente affermativa. In prima battuta perché un sito presente in Google News non può che guadagnarne in termini di credibilità agli occhi dei lettori. Inoltre G News può aiutare a monetizzare con Adsense, dato che il numero di visualizzazioni potrebbe anche aumentare in maniera esponenziale. Due ottimi motivi quindi per farne parte.