Sciopero degli scrutini al Liceo Scientifico

PISTOIA. Sono cominciati Lunedì 8 giugno con una falsa partenza gli scrutini di fine anno scolastico delle classi non terminali al Liceo scientifico “Amedeo di Savoia” di Pistoia. I docenti dell’istituto hanno infatti deciso di mobilitarsi contro il disegno di legge di riforma della scuola approvato alla Camera e in discussione, in questi giorni, al Senato, aderendo allo sciopero degli scrutini.

“Tutte le riunioni in calendario – spiega Daniele Ippolito,  Rsu Cobas del Liceo Scientifico – sono saltate e verranno rinviate. I docenti hanno detto no ad un provvedimento che, rafforzando i poteri del dirigente scolastico e trasformando gli insegnanti in sue pedine, non farà altro che peggiorare la qualità

della scuola pubblica. L’agitazione, che sta coinvolgendo gran parte delle scuole pistoiesi come quelle di tutta Italia, continuerà nei prossimi giorni, durante la prosecuzione della sessione valutativa, con l’obiettivo di bloccare la totalità degli scrutini nelle giornate di sciopero”.

Google Alert – pistoia
pistoia