Bannerpubblicitagrande2

“Pistoia Blues”: Oltre ottomila spettatori e tutto esaurito per i “Mumford & Sons”. E arrivano i …

LoSchremo - S

02-07-2015 / Festival / La redazione

PISTOIA, 2 luglio – Un successo da “sold out” l’apertura della 36esima edizione del Pistoia Blues Festival: oltre 8000 persone hanno assistito al concerto dei Mumford & Sons, ultima delle loro date italiane per il “Gentleman of the Road Tour”. Domani in Piazza Duomo secondo appuntamento per una speciale serata all’insegna del rock/blues americano con i Counting Crows e l’apertura d’eccezione della blueswoman Arianna Antinori. Dopodichè il Festival prende un pausa per poi ripartire il prossimo martedì 7 luglio con l’arrivo del cantautore Hozier, l’autore della hit single “Take me to Church” sarà in “prima nazionale” al Pistoia Blues Festival.  

DOMANI: I Counting Crows sono Adam Duritz (voce), Jim Bogios (batteria), David Bryson (chitarra), Charlie Gillingham (piano), David Immergluck (chitarra), Millard Powers (basso) e Dan Vickrey (chitarra). La band nasce nel 1991 a San Francisco, facendosi subito notare con la pubblicazione dell’album “August and Everything After”, considerato uno dei migliori dischi alternative rock degli Anni Novanta. La band tornerà nel nostro paese per presentare, con un trascinante live di rock americano classico contaminato di blues e folk, non solo i brani dell’ultimo disco “Somewhere Under Wonderland” (Universal Music) ma anche i loro più grandi successi come i classici “Mr. Jones” o “Round Here”. “Somewhere Under Wonderland”, settimo album dei Counting Crows, ha debuttato alla posizione n.6 della classifica americana, ricevendo commenti entusiastici dalla critica. Il disco, composto da 9 tracce inedite (11 nella versione deluxe), è stato anticipato dai brani “Scarecrow” e “Palisades Park”. In apertura uno dei talenti rock blues femminili della nostra penisola: Arianna Antinori che presenterà il suo nuovo singolo attualmente in rotazione radiofonica “Shut Up” (K1 Records) mentre l’artista ha annuciato la pubblicazione il prossimo 4 ottobre del suo primo album omonimo che sarà finalmente disponibile in versione cd e vinile, dopo una prima tiratura limitata promozionale. Nata a Roma vive ormai da molti anni a Vicenza. Nel 2010 vince il contest internazionale indetto dalla famiglia di Janis Joplin in occasione del quarantennale della sua scomparsa. Da lì nasce la collaborazione con i Big Brother and the Holding Company, la storica band di Janis Joplin, che li ha visti esibirsi in Italia con Arianna come “special guest”.
Biglietti per il concerto ancora disponibili nelle prevendite abituali. Prezzi: 35€ – 40€ (posto numerato). Apertura cancelli ore 19:00. Info: www.pistoiablues.com

 

Google Alert – pistoia
pistoia