Microsoft Posizionamento Motore Ricerca Online Mobile Friendly Sito Ottimizzato 800x500 C

Microsoft premia su Bing i siti mobile friendly

Microsoft premia su Bing i siti mobile friendly

Microsoft segue le orme di Google e premia su Bing i siti ottimizzati per il mobile con una migliore posizione nei risultati

Nel corso degli anni il mobile ha assunto un’importanza vitale per le aziende del web. Il numero di connessioni da smartphone e tablet è infatti cresciuto esponenzialmente mentre il mercato desktop vive una crisi che sembra non avere fine. Alla luce di questo trend, Microsoft ha modificato l’algoritmo di posizionamento sul proprio motore di ricerca Bing per premiare i siti mobile friendly.

Microsoft dà maggiore visibilità ai siti mobile friendly

Microsoft, il cui sistema operativo Windows 10 non sarà l’ultimo ad essere rilasciato, metterà nelle prime posizioni fra i risultati di Bing i portali che dimostreranno di essere ottimizzati per il mobile. Al contrario, i siti che non sono adatti ad una lettura su smartphone e tablet avranno minore visibilità. L’azienda di Redmond comunque sottolinea che i risultati più rilevanti saranno nelle migliori posizioni anche nel caso rimandino a siti non ottimizzati. La novità diverrà effettiva “nei prossimi mesi” ma già oggi Bing contrassegna i siti mobile friendly con la scritta “compatibile con dispositivi mobili”.

Con queste iniziativa Microsoft ha seguito la guida già da tracciata da Google, che dal 21 aprile premia i siti ottimizzati per il mobile sul proprio motore di ricerca. La mosse di Big G, che ha diffuso i dati sul diritto d’oblio ad un anno dalla sentenza Ue, è la naturale reazione alle ultime statistiche sul traffico web. Qualche giorno fa infatti le ricerche online su mobile hanno superato quelle da PC in diversi Paesi chiave.

Google Alert – mobile friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *