Google pronta a sviluppare nuovi servizi cloud

Dopo aver realizzato nuovi standard sul fronte dei motori di ricerca, e dopo aver mancato il grande obiettivo di proporre un social network realmente concorrenziale nei confronti dei main competitors, Google cerca di rinnovare il proprio posizionamento sul cloud. Il macro obiettivo sembra poter essere raggiungibile attraverso Foto, nuovo servizio di “nuvola” che permette di caricare foto e condividerle immediatamente sui social network.

Il funzionamento preannunciato da Bloomberg sembra essere piuttosto intuitivo: l’utente potrà caricare le foto sul proprio spazio cloud e, da qui, inoltrare gli scatti a Facebook, Twitter e – in un secondo momento – ad altri social network. Non sono previsti passaggi ulteriori e, soprattutto, è stabilita una ottima protezione dei dati personali, considerato che gli scatti non potranno terminare al di fuori dei propri recinti senza autorizzazione, né potranno essere utilizzati per altri scopi.

Il servizio potrà essere utilizzato da postazione fissa con una comune ADSL, o tramite smartphone e tablet connessi in rete in mobilità. Stando a quanto finora emerso, sarà inoltre arricchito e integrato con alcune opportunità di modifica degli scatti e con la possibilità di poter caricare in automatico sul proprio cloud i soggetti appena immortalati, scegliendo poi in un secondo momento se tenerli, renderli pubblici, eliminarli, e così via.


Google Alert – posizionamento google
posizionamento google