640×360

Google e Twitter, accordo per portare i tweet tra i risultati di ricerca

Google e Twitter, accordo per portare i tweet tra i risultati di ricerca

Web & Digital

L’intesa, che ricalca quella del 2009 e conclusasi nel 2011, punta a dirottare il maggior numero di persone sul sito di microblogging

Una partnership per visualizzare i tweet nelle posizioni più rilevanti dei risultati di ricerca Google. Big G e Twitter siglano un accordo simile a quello del 2009 e conclusosi nel 2011 per visualizzare su Google in tempo reale le query di ricerca, dirottando un maggior numero di persone su Twitter.

Il social network ha di fatto esteso anche a Google una partnership attualmente attiva su Bing e Yahoo! in un periodo di difficoltà, perché la società cresce meno delle previsioni. Secondo indiscrezioni Google non verserà a Twitter una parte dei ricavi pubblicitari generati dalla visualizzazione dei tweet ma pagherà una quota per l’accesso al database dei tweet stessi. L’accordo tra le parti prevede che il nuovo posizionamento arrivi da subito sulle versioni mobile e sulle app di Google, per poi approdare sulla ricerca desktop nel giro di poco tempo. Quella che è una momentanea esclusiva USA per i tweet in lingua inglese, entro pochi mesi diventerà una funzionalità disponibile in tutto il mondo, entrando presumibilmente anche entro i confini europei. Sarà sufficiente ricercare la parola chiave anticipata dall’hashtag per visualizzare i risultati, altrimenti in base all’argomento di ricerca Google riporterà i tweet associati.

Twitter avrà dunque ancora maggior rilevanza, poiché porterà i propri contenuti nelle posizioni di maggior visibilità tra le ricerche del motore di ricerca più utilizzato nel mondo.

20 maggio 2015

Fonte: independent.co.uk

Ti piace
questo
articolo?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

TAGS: #twitter #google
Google Alert – posizionamento google
posizionamento google