Ivan Tabanelli Eurocompany

Eurocompany punta su e-commerce e wellness

venerdì 5 giugno 2015

Rimini Wellness è da tempo l’evento nazionale più atteso dagli appassionati di sport, fitness e benessere e l’edizione di quest’anno ha visto anche una forte presenza di aziende del settore ortofrutticolo. Tra queste, Eurocompany Srl, azienda romagnola leader nella lavorazione e nella commercializzazione della frutta secca. Per l’occasione, Italiafruit News ha incontrato Ivan Tabanelli (nella foto in apertura), Responsabile Marketing.

“Siamo presenti al Rimini Wellness principalmente per presentare il nostro sito ecommerce Fruttaebacche.it, che propone un’ampia gamma di referenze già apprezzate sui canali tradizionali, oltre ad alcune importanti novità”, dichiara Tabanelli. “Inoltre, grazie anche all’intervento della Dott.ssa Biondi, abbiamo presentato ai consumatori le straordinarie caratteristiche dei cranberries, che garantiscono un pronto recupero di energia dopo un’attività fisica intensa, ed essendo ricchi di fibre, ferro e vitamina C sono ideali per chi fa sport. Un prodotto ideale, quindi, per i visitatori di questa fiera”.

La Dott.ssa Biondi durante la presentazione sui cranberries

La partecipazione a Rimini Wellness si incastra in un calendario decisamente pieno per Eurocompany, già presente qualche settimana fa al Riolo Veg Fest ed in procinto di prendere parte a metà giugno al Parma Etica Festival. “In questo periodo stiamo puntando molto sull’approccio consumer, dato il lancio del progetto ecommerce. Inoltre, partecipando a questi eventi, riusciamo a presidiare meglio il nostro target di riferimento, ovvero persone attente ad uno stile di vita sano ed equilibrato e che integrano il consumo di frutta secca ed essiccata nella loro dieta quotidiana”.

Wellness è sicuramente la parola chiave per Eurocompany, come spiega lo stesso Tabanelli: “I nostri prodotti andranno sempre più verso un’ottica di benessere e salute. Il momento è propizio e proprio qui in fiera abbiamo avuto modo di constatare un forte interessamento da parte dei visitatori sui temi salutistici, anche per quanto riguarda l’alimentazione quotidiana”.

Ivan Tabanelli con il furgoncino personalizzato Eurocompany. Una vera e propria attrazione per i visitatori della fiera

Per venire incontro alle esigenze dei consumatori, che vogliono avere un’offerta sempre più ampia e soprattutto comoda, è partito il progetto ecommerce Fruttaebacche.it, attivo da pochi mesi. “Il payoff, «sano, facile e buono», racchiude lo spirito di questa offerta: «sano», proprio per questi forti connotati di benessere (che comprende anche una gamma di prodotti biologici); «facile», perché il consumatore può ricevere il prodotto ovunque in Italia ed in breve tempo (dai due ai tre giorni lavorativi), comodamente a casa o in ufficio; e «buono», perché selezioniamo le migliori materie prime dalle migliori zone di produzione, assicurandoci qualità lungo tutta la filiera”, spiega Tabanelli.

“L’assortimento ecommerce è in continua evoluzione e nei prossimi mesi contiamo di inserire delle nuove referenze, continuando l’operazione – già avviata – di integrare il pack da 250 grammi a quello già presente da 500 grammi, per permettere un consumo più comodo senza perdere le qualità del prodotto stesso”.

Il progetto ecommerce andrà a coprire un’area diversa rispetto a quelle della Gdo, nella quale l’azienda è già presente con i prodotti a marchio Eurocompany, Semplicemente Frutta e Bacche del Benessere.

Il totem di Eurocompany presente al Rimini Wellness

Anche il settore ortofrutticolo si sta piano piano aprendo a questo mondo. “Ovviamente, il consumatore ha sempre bisogno di provare il prodotto prima di acquistarlo online ed è per questo che è importante essere presenti in eventi come questi, dove la distribuzione di informazioni e campioni serve a stabilire un primo contatto. Per Rimini Wellness, abbiamo posizionato un totem all’ingresso sud ed un furgoncino personalizzato all’ingresso ovest: in questo modo, i visitatori hanno un primo contatto quando arrivano, ricevono il campione, lo provano e all’uscita hanno un secondo punto di contatto in cui possono approfondire il loro interesse”.

Copyright 2015 Italiafruit News

Marcello Di MuroMarcello Di Muro
Reporter
marcello@italiafruit.net

Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Google Alert – ecommerce
ecommerce