Come creare un sito ecommerce con Jimdo

Hai degli oggetti in casa di cui vuoi disfarti? Realizzi oggetti fatti a mano e vuoi venderli? Allora sei nel posto giusto perchè oggi ti insegneremo come creare un sito ecommerce utilizzando il servizio gratuito Jimdo.

Non è necessario essere un’esperto di informatica per farlo, con Jimdo puoi creare un ecommerce direttamente dal browser con pochissimi click, seguendo le indicazioni sullo schermo e vendendo fino a 5 prodotti simultaneamente tramite la versione gratuita del portale.

jimbo

Dai vita al tuo ecommerce con Jimdo

Se vuoi creare un ecommerce ti consigliamo di visitare la pagina iniziale di Jimdo, registrarti GRATUITAMENTE al servizio e compilando il form con i tuoi dati tra cui indirizzo email, password e ovviamente nome del sito che diverrà NOME.JIMDO.COM, accettare le condizioni d’uso e la dichiarazione sulla privacy e cliccare su Crea il sito gratis per avviare la procedura che ti permetterà di dare vita al tuo sito commerciale.  Non dimenticare di confermare l’account cliccando sul link ricevuto via email, per questo motivo assicurati di utilizzare un indirizzo di posta elettronica vero durante la registrazione.

Quindi digita il codice captcha e clicca su Crea il sito gratis! A questo punto ti troverai di fronte ad un video introduttivo in cui ti verranno spiegate le basi per iniziare ad utilizzare Jimbo, successivamente clicca su Accedi subito al tuo sito per iniziare a commerciare. Nella nuova pagina hai la possibilità di creare un sito ecommerce scegliendo un Layout tra quelli disponibili, uno Stile personalizzato con la possibilità di renderlo tuo grazie alla modifica dei colori e di tutti gli altri dettagli. Cliccando su Intestazione del sito su foto o testi potrai personalizzarli a tua scelta aggiungendo nuovi elementi.

ecommerce

Scegli il tuo pagamento

Se vuoi sapere come aggiungere una pagina sul sito ecommerce da te creato, posizionate il cursore del mouse sui link delle pagine e clicca su Modifica la navigazione, aggiungi quindi una seconda pagina e salva il tutto per rendere effettivi i cambiamenti.

Scelta la grafica del sito e la struttura delle pagine, imposta il pagamento da te accettato per l’acquisto dei prodotti presenti sul sito ecommerce e inizia a vendere, quindi clicca su Impostazioni presente nella sezione Shop e su Modificare informazioni personali, successivamente torna nel menu e scegli il tipo di valuta, i tempi di spedizione, la percentuale in IVA e cosi via dicendo. Se vuoi è possibile ricevere pagamenti sia con bonifico, carte di credito o altro che via Paypal, se opti per quest’ultimo metodo, non ti resta che indicare l’indirizzo email PAYPAL sul quale ricevere il pagamento.

Completato il modulo con i dati personali e scelto il tipo di spedizione e pagamento, clicca sul pulsante + per inserire un contenuto e di conseguenza aggiungere i prodotti da vendere e quindi carica una foto del prodotto, indica nome, descrizione e tutti gli altri dettagli per iniziare la vendita.

paypal

Ripeti la stessa operazione per tutti i prodotti che vuoi vendere, ricordandoti che con l’account gratis puoi vendere fino a 5 oggetti, con il Pro invece 15 oggetti per un costo di 60 euro all’anno e infine con il Business un numero infinito per 180 euro all’anno. Se vuoi ulteriori informazioni sul servizio e sulle modalità di abbonamento clicca qui.

Google Alert – ecommerce
ecommerce