Col Foiano nuovo test per i biancazzurri

PRATO. Terza amichevole per il Prato. Dopo aver giocato con la Virtus Chianciano e la Pianese, a Chianciano Terme con due affermazioni nette, la formazione biancazzurra ritorna in campo oggia Foiano della Chiana, con inizio alle 18,30 contro la formazione locale che milita nel campionato di Eccellenza. Il giorno successivo terminerà anche il ritiro che ha visto il Prato rimanere nella località senese per due settimane.

«Abbiamo lavorato intensamente e sotto tutti i punti di vista – spiega De Petrillo – ora stanno arrivando anche altri giocatori per completare la rosa e questo è un aspetto importante ma le basi sia atletiche che tattiche le abbiamo date. Il primo appuntamento ufficiale sarà venerdì 14 agosto contro il Siena in un derby e sarà un modo anche per confrontarci. Dobbiamo recuperare qualche giocatore che durante la preparazione ha avuto dei problemi ma fa parte della prima parte della stagione».

Sarà proprio contro la Robur Siena, venerdi 14 agosto alle 20,30 al Lungobisenzio, la prima sfida ufficiale della stagione 2015-16. La squadra di De Petrillo è stato inserita nel girone E, con Lupa Roma (da non confondersi con la Lupa Castelli) e proprio la Robur Siena. Il Prato si sta muovendo anche sul fronte mercato e dopo aver ufficializzato l ´arrivo del difensore, Fabio Formato, classe ´93 a titolo temporaneo dal Frosinone Calcio sono arrivati in ritiro anche Riccardo Gaiola dall’Inter, l’anno scorso al Cesena, classe 1996 nato a Padova, centrocampista centrale che oltre ad aver giocato con la Primavera bianconera romagnola ha guadagnato anche qualche convocazione nella squadra di Di Carlo. A questo si aggiunge il giovane difensore Filippo Boni dell’ Hellas Verona , squadra con la quale ha svolto il ritiro estivo agli ordini di Mandorlini dopo aver trascorso la passata stagione nella Primavera con la fascia di capitano al braccio. Classe ’95, Boni si è messo particolarmente in luce nel corso dell’ultimo Torneo di Viareggio, quando ha guidato con autorità la retroguardia gialloblù risultando uno dei protagonisti del sorprendente cammino della formazione scaligera verso la finale del torneo, poi persa contro la favoritissima Inter. E sempre tramite la squadra nerazzurra ritorna in biancazzurro Gian Marco Gabbianelli uno dei giocatori provenienti dall’Inter che lo scorso anno è stato positivo nella stagione terminata con la salvezza all’ultima giornata.

«Stiamo lavorando e attendendo gli esiti del calcio scommesse – spiega Toccafondi – ci sono tanti giovani e cercheremo di trovare chi fa al nostro caso»

Jolly Montemurlo. Il Jolly Montemurlo dopo il buon pareggio nell’amichevole di lusso contro il Pontedera, squadra di Lega Pro, per 2-2 sarà di nuovo in campo oggi allo stadio Nelli di Oste alle 17 contro il Marywood University Pacers, una selezione americana che ha un valore simile alla formazione biancorossa. Attualmente la squadra statunitense è in tour per dieci giorni in Italia e quella contro il Jolly sarà l’ultima amichevole prevista prima del ritorno negli U.S.A. e dopo aver già affrontato il Mariano Calcio (formazione di Mariano Comense, Lombardia) e la Vis Pesaro (amichevole giocata a San Marino). «Il pareggio ottenuto con il Pontedera è stato importante soprattutto nell’ottica di dare forza a quello che stiamo facendo – spiega Simone Settesoldi, allenatore del Jolly – i carichi di allenamento sono alti e molto pesanti ma ho visto tanta voglia di fare sia nei giovani ma soprattutto in chi ha tanta esperienza e tanti campionati alle spalle. C’è voglia di fare bene e prepararsi al meglio per questa stagione». La preparazione per il prossimo campionato di serie D è iniziata lo scorso 27 luglio ed il cammino verso la prima giornata del 6 settembre sarà costellato di importanti amichevoli, utili a mister Settesoldi per valutare l’amalgama della rosa a disposizione. Dopo il match

con la selezione americana i biancorossi saranno impegnati mercoledì 12 agosto al nello contro la Sestese alle 18 e venerdi 14 agosto alle 18 a Pietrasanta contro la locale formazione. Mercoledi 19 agosto a Marina di Carrara con inizio alle 18 contro la Marina La Portuale .

Vezio Trifoni

Google Alert – prato
prato