Image17

Abbonamenti, già superata quota mille

PISTOIA. Ben 1.155 dichiarazioni d’amore spontaneo al Pistoia Basket. Possono essere definiti così i più di mille tifosi che hanno risposto presente all’apertura della campagna abbonamenti per la stagione 2015/ 2016 della Tesi Group. La prima fase di “Insieme prima di tutto” riservata ai vecchi abbonati e lanciata alla fine della stagione, con le dichiarazioni di ulteriore ridimensionamento economico della dirigenza, si è chiusa infatti su ottimi risultati.

La campagna è partita da subito con buon ritmo e ha avuto un’impennata con l’ufficializzazione di Vincenzo Esposito come nuovo coach. Il carismatico ex scugnizzo casertano, l’uomo dei miracoli (primo a portare con la sua Juve lo scudetto al sud nel 1991 e primo italiano a segnare in Nba) ha infiammato l’ambiente con la sua passione e la sua voglia di lasciare il segno anche come allenatore. Il dato di 1155 abbonamenti è vicinissimo a quota 1300, con cui si chiuse la prima fase di “Ti Amo” l’anno scorso, lanciata sulle ali dell’entusiasmo della prima stagione della Tesi Group in serie A. Ora come ha detto Esposito, la volontà è quella di passare dalle parole ai fatti.

La società ha iniziato a costruire la nuova squadra partendo dai giovani e riscattando il diciannovenne Luca Severini, lungo dell’Under 19, che diventa al 100% biancorosso e sarà quindi il primo tassello della serie A a cui era già quest’anno aggregato.

Nei prossimi giorni si capirà di più se saranno possibili altre conferme ad iniziare da quella di Valerio Amoroso

mentre più difficile sembra trattenere Ariel Filloy, che ha molte offerte a cui potrebbe aggiungersi quella di Varese dove si è insediato Paolo Moretti. Tra i nomi che circolano restano quelli di Lorenzo Saccaggi e Riccardo Cortese, che tornerebbe molto volentieri a Pistoia.

Elisa Pacini

Google Alert – pistoia
pistoia